Ringraziamenti ufficiali

Bookmark and Share

Quasi tre anni fa è cominciata la nostra avventura per realizzare la nona edizione del World Model Expo che si è tenuta a Stresa, ridente località sul Lago Maggiore. Dal primo momento abbiamo deciso che questa edizione del Mondiale avrebbe dovuto essere un evento speciale, nuovo e diverso rispetto agli altri WE.

Doveva essere il mondiale di tutto il modellismo, non solo dei figurini e la celebrazione per questo stupendo hobby.

Il tutto è iniziato attivando una rete di conoscenze, la più ampia possibile, per portare a Stresa tanti modellisti civili, militari e di fantascienza, tanti collezionisti. Abbiamo arruolato i migliori talenti per organizzare conferenze e work-shop, e ci siamo mossi per organizzare moltissimi eventi collaterali per coinvolgere tutta la comunità.

Volevamo realizzare la più grande festa del modellismo che fosse stata mai realizzata! Abbiamo lavorato duro per arrivare a questo risultato.

Ed ecco dopo tanti sforzi, tra momenti di entusiasmo e sconforto, ma con una squadra sempre unita ed affiatata, siamo arrivati al week end del 11-13 Luglio quando si è rivelato un evento che ha superato anche le nostre più ottimistiche aspettative.

Chi di voi è stato a Stresa non ha potuto fare a  meno di vedere ciò che è stata la 9^ edizione del WE.

Parlando di numeri abbiamo:

  • oltre 900 concorrenti che hanno partecipato alla competizione
  • superati i 4000 modelli in concorso tutti esposti in una sala ben illuminata con un panorama mozzafiato, su tavoli ad un’altezza giusta.
  • la città e i turisti hanno potuto ammirare le opere dei migliori modellisti al mondo grazie alle collezioni, anche inedite di oltre 50 collezionisti con 1.500 figurini in bella mostra in vetrine ben illuminate.

La cosa che ci riempi più di gioia sono stai i tantissimi visitatori: 12 mila!!

Un mondiale per la prima volta tecnologico e social con un sito web da centinaia di contatti giornalieri, una pagina Facebook con oltre 1800 seguaci e la presenza su Twitter, Instagram e Tumbler, che ci hanno permesso un reportage in diretta dell’evento.

Che spettacolo i moltissimi modellisti entusiasti di vedere tutto il modellismo unito in un’unica kermesse nella quale han fatto mostra di se, gli uni accanto agli altri soldatini, storici, fantasy,  diorami, sci fi, carri armati, auto e mezzi civili, aerei  e navi.

Tutta l’organizzazione si è spesa con sforzo sovrumano per realizzare questo evento senza precedenti. Noi, eravamo esausti dalle fatiche, ma felici del risultato ed orgogliosi di aver dato inizio una nuova era per il WME.

Vorremmo quindi ringraziare, per l’impegno profuso, i partner, chi ci hanno sostenuto e sponsorizzato credendo in noi, insieme ai tanti volontari che ci hanno aiutato nella 3 giorni a Stresa ed alle ditte che hanno deciso di partecipare con i loro stand. Ma soprattutto, cari amici, dobbiamo ringraziare voi tutti per aver partecipato così numerosi condividendo  il nostro obiettivo e aiutandoci a realizzare la più grande festa del modellismo. E, con immenso orgoglio, siamo felici che sia stata l’Italia modellistica, tutta unita, a farlo. Un grazie particolare va anche al CIMS e alla WMSF per il supporto  dato .

Noi abbiamo messo il cuore e l’organizzazione, voi la vostra passione!

E ancora grazie dobbiamo dire a tutti voi cari amici per averci consentito, partecipando così numerosi, a fare anche del bene a chi è meno fortunato di noi, infatti parte dei ricavi del mondiale verranno versati in beneficenza.

Grazie, grazie, e ancora grazie.

Concludendo permetteteci di ringraziare noi stessi, come premio per questi 3 anni di lungo lavoro!

Con Affetto,

Gaetano Losa,  Ugo Wylach, Giuseppe De Carolis, Fabio Nunnari, Giovanni Azzarà, Francesco Farabi, Fabio Marini, Roberto Gigli, Alessio Bernesco Làvore, Livio Oldani, Enzo Barazza, Andrea Iotti, Paolo Wylach, Ugo Pozzati, Massimo Pasquali, Alex Michelotti, Renato Scuterini, Vittorio Arena, Raffaele Nalin, Vittorio Meneghello.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati